Unioni civili in Italia

In Italia, l'unione civile si costituisce tra due persone dello stesso sesso, maggiorenni, italiane o straniere, non legate da altro matrimonio o unione civile e non unite da vincolo adottivo o di parentela.

Entrambi i partner assumono i medesimi doveri e acquistano gli stessi diritti.

Dall'unione civile deriva l'obbligo reciproco alla coabitazione e all'assistenza morale e materiale.

Entrambi i partner sono tenute a contribuire ai bisogni comuni, ciascuna in relazione alla propria capacità di lavoro casalingo e professionale e alle proprie sostanze.


Clicca qui sotto per indicare la regione del tuo comune: